Bianca Panicci ne La tentazione di essere felici

Bianca Panicci ne La tentazione di essere felici

Bianca Panicci ne La tentazione di essere felici

bianca panicci 2

Un maestro del cinema italiano, un giovane scrittore napoletano e il suo secondo libro, che diventa materiale cinematografico.

Sono in corso da marzo scorso al Porto di Napoli le riprese del nuovo film di Gianni Amelio: il lungometraggio del pluripremiato regista è liberamente tratto dal romanzo «La tentazione di essere felici» del quarantenne Lorenzo Maron.

Nel cast la nostra attrice BIANCA PANICCI.

La storia è quella di un ex ragioniere in pensione di settantasette anni, napoletano e vedovo, che cerca, pieno di rancori e rimpianti di ricostruire la sua vita… Nell’opera scritta ha due figli: Dante che si ostina a non rivelargli la sua omosessualità e Emma che, secondo lui, ha sbagliato tutto, studi, lavoro, marito. Completano la cerchia delle conoscenze di Cesare una vicina gattara; un vicino solitario; un’amante che fa il doppio lavoro, prostituta e infermiera. Poi nel condominio arriva Emma: giovane, bella, tormentata da un marito violento. Nella sceneggiatura sono previsti ruoli importanti anche per due bambini, un maschio e una femmina, che dovrebbero interpretare due fratelli. I piccoli sono stati cercati con molta cura dall’autore de «Lamerica» già da diversi mesi. Tanti i provini che si sono succeduti in diverse scuole, come la materna De Amicis, ma anche in altre strutture della città. Sembra si chiami proprio Renato Carpentieri, come l’attore napoletano, il piccolo protagonista della pellicola, che è riuscito ad essere scelto tra tantissimi «concorrenti». Continuano i ciak sempre nel centro storico anche domani; le riprese, che dureranno in città per tutto il mese di marzo, sono state realizzate grazie alla collaborazione della Film Commission Regione Campania e dell’ufficio Cinema del Comune di Napoli.

Privacy Policy